L'Attività del Reparto

L'Attività del Reparto - Orto-Trauma Seriate-Bergamoest

UOC Ortopedia e Traumatologia Ospedale di Seriate (Bergamo)

 

L’Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia è formata da un Direttore e 7 Dirigenti Medici e fa parte del Dipartimento di Chirurgia dell’ASST Bergamo-Est.

Il reparto è situato nell’Area Omogenea di Chirurgia nella palazzina 4 (percorso rosso) che comprende tre settori per la degenza ordinaria (A, B e C) ed un settore (D) per la degenza breve settimanale.

L’Unità Operativa tratta le patologie elettive (artrosi d’anca e ginocchio, patologie degenerative di spalla, mano e piede) e traumatiche (fratture ossee, lussazioni articolari e lesioni muscolari, legamentose e tendinee) dell’apparato locomotore.

E' stata accreditata dalla società italiana di chirurgia della mano come Unità SICM di primo livello.

Presso l’UOC di Ortopedia e Traumatologia vengono eseguiti oltre 1.000 ricoveri, 1.200 interventi chirurgici, oltre 12.000 visite ambulatoriali ed oltre 3.000 consulenze per il Pronto Soccorso all'anno.

 

La Via Anteriore per la Protesi d'Anca

La Via Anteriore per la Protesi d'Anca - Orto-Trauma Seriate-Bergamoest

Da oltre 6 anni, nell'UOC di Ortopedia e Traumatologia di Seriate (Bergamo) oltre il 90% degli interventi di protesi d'anca di primo impianto vengono eseguiti mediante un accesso mini-invasivo anteriore all'anca.

L’idea di eseguire un intervento di protesi d’anca per via anteriore non è nuovo. La via anteriore all’anca venne sviluppata originariamente da Maximilianus Schede e Karl Hueter a metà del ‘900. Dal 1947, Judet utilizzò “l’approccio di Hueter” per i suoi interventi di artroplastica dell’anca per via anteriore, ma quando le sue protesi cefaliche in resina acrilica vennero definitivamente abbandonate nel 1949, la via anteriore cadde in oblio con loro.

Continua a leggere

Il Fast Recovery per la Protesi d'Anca e di Ginocchio

Il Fast Recovery per la Protesi d'Anca e di Ginocchio - Orto-Trauma Seriate-Bergamoest

Da oltre 3 anni, presso l'UOC di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Bolognini di Seriate (Bergamo) abbiamo sviluppato un programma di recupero rapido (Fast Recovery o Fast Track).per i nostri pazienti in attesa di un intervento di protesi d’anca o di ginocchio.

Il concetto del fast recovery è stato sviluppato dal professor Henrik Kehlet agli inizi degli anni ’90.  

Il fast recovery è una metodologia incentrata sulla ottimizzazione delle prassi cliniche in sinergia con la miglior logistica per consentire al paziente sottoposto ad intervento chirurgico di recuperare più velocemente e di avere una convalescenza accorciata.

Continua a leggere

Artroscopia di spalla

Artroscopia di spalla - Orto-Trauma Seriate-Bergamoest

Un tempo gli intervento della spalla erano considerati interventi rischiosi con risultati spesso mediocri. Al giorno d'oggi, grazie all'avvento di moderni tecniche chirurgiche mini-invasive, gli interventi sulla spalla si considerano molto efficaci e associati a bassi rischi quando eseguiti da uno specialista esperto. L'artroscopia di spalla, ovvero la riparazione di danni articolari nella spalla senza la necessità di dover intagliare l'articolazione, ha iniziato la sua corsa inarrestabile di successo da circa 10 anni ed è divenuto un ausilio indispensabile della chirurgia moderna di spalla.

Continua a leggere

La Rizartrosi

La Rizartrosi - Orto-Trauma Seriate-Bergamoest

La rizartrosi è la forma più frequente di artrosi che si incontra nelle articolazioni della mano e del polso, colpisce prevalentemente il sesso femminile e dopo i 40 anni può essere osservata radiograficamente in ben 1 donna su 4.

La prima manifestazione della rizartrosi è il dolore alla base del pollice che si avverte principalmente nei movimenti in cui il pollice si oppone con forza alle altre dita come quando di afferra un oggetto, nei movimenti di avvitamento o svitamento, di prensione e quando si manipolano piccoli oggetti con due dita come quando si cuce o si scrive con la penna.

Continua a leggere